CLAPTONE NON DELUDE, EXPLOITED REC. LO ACCOGLIE

Image

E’ già marzo, la primavera sta per accoglierci e i primi pensieri verso party all’aria aperta, barbecue, rooftop e magari qualche spiaggia iniziano a circolare per la testa.

Partiamo allora da un’ artista berlinese che nel 2012 si è presentato grazie all’etichetta EXPLOITED (quella di Doctor Dru e Adana Twins per intenderci) e che ha sorpreso un bel po’ di persone nel panorama dance/house mondiale: Claptone.

Perchè ha sorpreso?

Perchè ha scalato le classifiche (in Germania è “artist of the year” per Trencharts DCC), perchè ha avuto il coraggio di riprendere nostalgiche tracce hip hop con la giusta good-vibe e rivisitandole con un tocco deep-house molto coinvolgente.

Qualche titolo? ‘Cream’ che riprende una perla dei Wu Tang Clan (prodotta da RZA nel lontano 1994 su sample dei The Charmels’ datato 1967) fino a “Shock” che ci ricorda un altro classico hip hop intitolato “Shook ones” dei Mobb Deep.

2013?

Ebbene sì, altre due chicche intitolate “Wrong” (altra citazione al famoso pezzo “Still Dre” di Dr. Dre) e “No Eyes” che ci porta veramente verso il clima primaverile con un vocal stupendo di Jaw.

Il ragazzo ha davanti a sè solo il meglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...